Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stato Civile

 

Stato Civile

Lo Stato Civile constata e registra gli eventi essenziali relativi al cittadino: nascita, matrimonio, morte, divorzio, cittadinanza.

Tutti i cittadini italiani hanno l’obbligo di comunicare tempestivamente alla Pubblica Amministrazione ogni variazione relativa al loro stato civile e alla composizione del loro nucleo familiare.

A tal fine, occorre presentare i relativi atti originali formalmente perfezionati (tradotti in italiano) presso il Consolato di residenza. Inoltre, l’Ufficio di Stato Civile del Consolato assiste i cittadini residenti nella circoscrizione e iscritti all’Aire in merito a:

  • trasmissione sentenze di divorzio
  • trasmissione di sentenze di adozione
  • pubblicazioni di matrimonio
  • cambiamento del nome o del cognome

 

- ISCRIZIONE FIGLI NELL’ANAGRAFE CONSOLARE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA:

FIGLI MINORI DI 18 ANNI

Se suo/a figlio/a è minore di anni 18, puó trasmettere la documentazione originale come di seguito:

1- per posta a:

Consolato Generale d’Italia Rosario
Ufficio Anagrafe / Stato Civile
Montevideo 2182
(2000) Rosario - SANTA FE

2- Presentarla allo Sportello d’ingresso di questo Consolato Generale in busta chiusa intestata all’Ufficio Anagrafe/StatoCivile, dal lunedí al venerdí, dalle ore 8.30 alle 11.30.

3- Presso i nostri Vice Consolati Onorari o Agenzie Consolari Onorari (cliccare qui).

Questo ufficio avvertirá per e-mail una volta conclusa la pratica di riconoscimento della cittadinanza italiana dei figli.

Documenti da presentare:

  • Foglio Notizie (scarica) il quale dovrà essere compilato dal genitore italiano dichiarando i figli minori, datato e firmato dall’interessato e dall'altro genitore dei minori. Nel caso che entrambi i genitori siano italiani, dovranno compilare un Foglio Notizie ognuno.
  • Fotocopie dei DNI argentini del genitore italiano, dell’altro genitore e di suo/a figlio/a.
  • Originale dell’atto di matrimonio munito di modello bilingue o tradotto in italiano da un traduttore matricolato (nel caso sia sposato/a e non l’abbia mai presentato).
  • Se divorziato/a, documentazione relativa al divorzio (cliccare qui).
  • Se si tratta di figlio adottivo, visitare l'apposita sezione (cliccare qui).
  • Originale dell’atto di nascita di suo figlio/a munito di modello bilingue o tradotto in italiano da un traduttore matricolato.

IMPORTANTE:

- Se il figlio/a è nato/a fuori il matrimonio l’atto di nascita non potrà essere presentato insieme al bilingue ma dovrà essere tradotto in italiano da un traduttore matricolato (cliccare qui).

- Se la documentazione è stata trasmessa per posta o presentata nello Sportello d’Ingresso di questo Consolato Generale NON SI RILASCIA ricevuta né si risponderà a richieste via mail degli interessati chiedendo conferma alla ricezione della documentazione.

- Gli atti di stato civile formati in un’altro Paese dovranno essere consegnati giá formalmente perfezionati (legalizzati dalla Rappresentanza diplomatico – consolare italiana del paese di emissione degli atti o muniti di Apostille dell’Aja) e con traduzione all’italiano autenticata dalla Rappresentanza diplomatico – consolare italiana competente. Per informazioni sui requisiti dell’atto, si invita a contattare la Rappresentanza diplomatico – consolare italiana competente per il territorio di emissione dell’atto.

FIGLI MAGGIORENNI (SOLTANTO CON APPUNTAMENTO)

L’Ufficio Anagrafe riceve unicamente la documentazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana dei figli/e maggiorenni di connazionali regolarmente iscritti nell’Anagrafe di questa Sede o di altre nostre Rappresentanze.

  • Requisiti e spiegazioni (scarica)
  • Se si tratta di figlio adottivo, visitare l'apposita sezione (cliccare qui).
  • Foglio Notizie compilato dall’interessato/a, senza lasciare nessuna casella in bianco (scarica)
  • Tariffa del servizio (scarica)

PER CHIEDERE UN APPUNTAMENTO
Gli appuntamenti sono assegnati esclusivamente tramite il sistema Prenota OnLine. Non è possibile richiedere un appuntamento (o richiedere di modificarlo) per posta elettronica o presso lo sportello di informazioni al pubblico.
Per prenotare un appuntamento per richiedere il riconoscimento della cittadinanza italiana dei figli maggiorenni va utilizzato il seguente link:
https://prenotaonline.esteri.it/login.aspx?cidsede=100076&returnUrl=//
L'appuntamento è gratuito e non può essere ceduto (la richiesta di appuntamento è personale e non sono autorizzati né agenzie né gestori a farne richiesta).
L'applicativo "Prenota Online" permette di prenotare un appuntamento fino a un massimo di 6 persone di uno stesso gruppo familiare.
L'appuntamento dovrà essere confermato dai 10 ai 3 giorni precedenti la data prenotata. In mancanza di conferma l'appuntamento verrà annullato dal sistema.
Qualora si preveda di non potersi presentare all'appuntamento, si ricorda che il programma consente la cancellazione della prenotazione.
Si ribadisce che le persone senza appuntamento non saranno ricevute. 

- COME REGISTRARE MATRIMONIO, UNIONE CIVILE, CONVIVENZA DI FATTO, MORTE:

Ogni connazionale ha l’obbligo di comunicare ogni variazione nella sua vita: matrimonio e morte di familiari.
L’Ufficio Anagrafe riceve la documentazione di tali variazioni dei cittadini italiani regolarmente iscritti nell’Anagrafe di questo Consolato Generale.
La documentazione puó essere trasmessa per posta o consegnata in busta chiusa all’ingresso di questa Sede dal lunedí al venerdí, dalle ore 8.30 alle 11.30.

Documentazione richiesta:

Matrimonio / Unione civile:

  • Foglio Notizie compilato dall’interessato/a, senza lasciare nessuna casella in bianco (scarica),
  • Fotocopia DNI completa in tutte le sue pagine,
  • Originale dell’atto di matrimonio tradotto in italiano o accompagnato dal modello bilingue. Gli atti di unione civile dovranno essere muniti di traduzione integrale (non modello bilingue).

Convivenze di fatto:

Gli interessati alla formlizzazione della convivenza di fatto dovranno presentarsi presso l’Ufficio Anagrafe/Stato Civile di questo Consolato Generale dal lunedí al venerdí dalle 8:30 alle 11:00, con la seguente documentazione:

  • Modulo compilato (scarica) (sul quale dovranno apparire le firme di entrambi i componenti della convivenza),
  • DNI e fotocopia dei conviventi (il documento argentino dovrá riportare il medesimo indirizzo di entrambi).

Morte:

  • Originale dell’atto di morte tradotto in italiano o accompagnato dal modello bilingue.

IMPORTANTE:

- Gli atti di stato civile formati in un’altro Paese dovranno essere consegnati giá formalmente perfezionati (legalizzati dalla Rappresentanza diplomatico – consolare italiana del paese di emissione degli atti o muniti di Apostille dell’Aja) e con traduzione all’italiano autenticata dalla Rappresentanza diplomatico – consolare italiana competente. Per informazioni sui requisiti dell’atto, si invita a contattare la Rappresentanza diplomatico – consolare italiana competente per il territorio di emissione dell’atto. 

- TRASMISSIONE DI SENTENZA DI DIVORZIO:

Per la registrazione in Italia di una sentenza di divorzio è necessario che l'atto di matrimonio sia già stato presentato per la trascrizione in Italia e occorre presentarsi personalmente al Consolato Generale, dal lunedí al venerdí, dalle ore 8.30 alle 11.30. Si dovrà produrre:

  • sentenza di divorzio vincolare in originale, autenticata dal Tribunale competente, legalizzata con Apostille dell’Aja e tradotta in italiano. In presenza di figli minori, la sentenza dovrà specificare il regime di affidamento degli stessi;
  • dichiarazione aggiuntiva del Tribunale che specifichi a partire da quale data la sentenza è passata in giudicato, legalizzata con Apostille dell’Aja e tradotta in italiano.

 

- PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO 

Requisito imprescindibile è che almeno uno dei due sposi sia cittadino italiano residente nella circoscrizione del Consolato Generale d’Italia in Rosario e regolarmente iscritto all’AIRE.

Documenti necessari che i futuri sposi presenteranno in Consolato personalmente dal lunedí al venerdí, dalle ore 8.30 alle 11.30:

Per i cittadini italiani:

- DNI in corso di validità

Per il nubendo straniero:

- Documento di identità in corso di validità;

Le pubblicazioni saranno affisse all’albo consolare per almeno 8 giorni consecutivi.

 

- MODIFICAZIONI DEL NOME O DEL COGNOME:

Contattare l’indirizzo di posta elettronica: rosario.anagrafe1@esteri.it

 

 


36