Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Ufficio Cultura e Università

L’attività dell’Ufficio Cultura e Università comprende attualmente i seguenti settori:

  • Promozione ed organizzazione di eventi culturali – in collaborazione con l’Ufficio Scolastico – a sostegno delle iniziative di diffusione della lingua e cultura italiana, con loro pubblicizzazione attraverso la newsletter del Consolato Italia@Rosario.
  • Consulenza al pubblico della circoscrizione al fine di fornire informazioni e assistenza per le iscrizioni ad Università ed Istituzioni AFAM in Italia e le borse di studio che il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) concede attraverso l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires

L’Ufficio culturale del Consolato, pertanto, è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00. È preferibile per appuntamento (per e-mail a culturale.rosario@esteri.it).

CORSI UNIVERSITARI E BORSE DI STUDIO

Tutte le informazioni su corsi di laurea, master ecc. devono essere ricercate, in forma previa, personalmente dagli studenti interessati presso le rispettive Università.

Per quanto riguarda le borse di studio, ogni Università ha un proprio sito web nel quale pubblicizza eventuali bandi per l’assegnazione di borse di studio a cittadini stranieri o italiani residenti all’estero. Molto raramente ne vengono informati gli Uffici consolari.

Le informazioni che pervengono al riguardo al nostro Consolato Generale vengono pubblicate sulla newsletter Italia@Rosario, alla quale è possibile iscriversi gratuitamente compilando il modulo al finale di questa pagina.

Come detto in precedenza, l’unico tramite di competenza del Consolato è quello relativo alle borse di studio offerte dal MAECI, di cui comunque viene data informazione sulla newsletter, oltreché nel sito dell’IIC di Buenos Aires, dal quale dipende l’assegnazione delle borse.

Gli studenti con cittadinanza italiana residenti in Argentina, interessati ad iscriversi a corsi di Università italiane, non devono rivolgersi all’Ufficio culturale ma direttamente all’Ufficio legale per la legalizzazione dei titoli (cliccare qui).