Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Dichiarazione di Valore

Richiedere appuntamento a tramite il portale Prenot@Mi

Per richiederla in questo Consolato Generale, il titolo o certificato deve essere stato rilasciato da un istituzione edicativa con sede in questa circoscrizione consolare.

Il turno è riservato ai titoli rilasciati a nome del titolare del turno.

Tutta la documentazione deve essere presentata in originale e in fotocopia semplice.

La dichiarazione di valore può essere resa su alcuno dei seguenti documenti:
1) Certificato analitico o diploma della scuola secondaria, titolo terziario o universitario.
2) Certificato di studi parziali o incompleti.

Il titolo deve essere legalizzato con l’Apostille dell’Aia, tradotto all’italiano (cliccare qui per scaricare l’elenco dei traduttori) e deve essere presentato insieme al modulo di richiesta (cliccare qui) e con copia del DNI.

Se la dichiarazione viene richiesta per motivi di studio, essa è gratuita. Il proseguimento degli studi in Italia deve essere accreditato con iscrizione ad un istituzione educativa, borse di studio, ecc.

Verificare costo e modalità di pagamento [Art. 66n + Art. 69 cliccare qui]. La legalizzazione si paga esclusivamente con vaglia postale.

I titoli di studio rilasciati da Scuole, Università o altre Istituzioni italiane devono essere legalizzati in Italia; ove necessaria, la rispettiva dichiarazione di valore deve essere richiesta alle Rappresentanze diplomatiche argentine in Italia.

Approfondimenti
  • Per contattare l'Ufficio scrivere a legale.rosario@esteri.it